1.2 CVE-2002-0435

Patch
 

Race condition nella cancellazione ricorsiva della directory (1) e (2) spostamento della directory in GNU File Utilities (fileutils) 4.1 e versioni precedenti consente agli utenti locali di eliminare le directory come l'utente che esegue fileutils spostando una directory di basso livello a un livello superiore in quanto viene eliminato, il che fa sì che fileutils venga chdir in una directory ".." che è più alta del previsto, possibilmente fino al file system root.
https://nvd.nist.gov/vuln/detail/CVE-2002-0435

Categorie

CWE-NVD-Other

Riferimenti


 

CPE

cpe avviare fine
Configuration 1
cpe:2.3:a:gnu:fileutils:4.0:*:*:*:*:*:*:*
cpe:2.3:a:gnu:fileutils:4.1:*:*:*:*:*:*:*
cpe:2.3:a:gnu:fileutils:4.1.6:*:*:*:*:*:*:*

Patch

Url
4266
CSSA-2002-018.1
gnu-fileutils-race-condition(8432)

Exploits

Exploit-db.com
id descrizione data
Nessuna impresa nota
Altro (github, ...)/h5>
Url
Nessuna impresa nota

CAPEC

id descrizione gravità
Nessuna voce

Sherlock® flash

Fotografate la vostra rete di computer in pochi clic !

La soluzione di audit Sherlock® flash consente di eseguire un audit per rafforzare la sicurezza delle risorse IT. Scansione delle vulnerabilità delle apparecchiature fisiche e virtuali. Pianificazione delle patch in base al livello di priorità e al tempo disponibile. Reporting dettagliato e intuitivo.

Scopri questa offerta

Sherlock® flash: la prima soluzione di audit istantaneo della cybersecurity