2.6 CVE-2004-1490

Patch
 

Opera 7.54 e versioni precedenti consentono agli aggressori remoti di falsificare i tipi di file nella finestra di dialogo di download tramite punti e spazi unificatori (codice carattere ASCII 160) nelle intestazioni (1) Content-Disposition o (2) Content-Type.
https://nvd.nist.gov/vuln/detail/CVE-2004-1490

Categorie

CWE-NVD-noinfo

Riferimenti

BID Patch

11883
Broken Link Patch Third Party Advisory VDB Entry

CONFIRM

GENTOO Patch

GLSA-200502-17
Patch Third Party Advisory

MISC Patch

SECUNIA Patch

12981
Broken Link Patch

XF

opera-file-type-spoofing(18423)
Third Party Advisory VDB Entry


 

CPE

cpe avviare fine
Configuration 1
cpe:2.3:a:opera:opera_browser:*:*:*:*:*:*:*:* <= 7.54

Patch

Url
11883
GLSA-200502-17
http://secunia.com/secunia_research/2004-19/advisory/
12981

Exploits

Exploit-db.com
id descrizione data
Nessuna impresa nota
Altro (github, ...)/h5>
Url
Nessuna impresa nota

CAPEC

id descrizione gravità
Nessuna voce

Sherlock® flash

Fotografate la vostra rete di computer in pochi clic !

La soluzione di audit Sherlock® flash consente di eseguire un audit per rafforzare la sicurezza delle risorse IT. Scansione delle vulnerabilità delle apparecchiature fisiche e virtuali. Pianificazione delle patch in base al livello di priorità e al tempo disponibile. Reporting dettagliato e intuitivo.

Scopri questa offerta

Sherlock® flash: la prima soluzione di audit istantaneo della cybersecurity